MACCHINA PER L’EQUILIBRATURA DELLE RUOTE 9709

L’azienda VTM GROUP produce commercialmente due modelli di macchine per l’equilibratura dei gruppi di ruote del materiale rotabile: 9717K e 9718K. Capacità di carico, kg: 100-1500 e 300-3000 (4000 *), rispettivamente. 9717K si concentra sui set di ruote delle autovetture. Il 9718K è progettato per le ruote di trazione stock, ma può essere utilizzato anche per le ruote dei carri. La macchina ha un’elevata precisione nel determinare lo squilibrio del rotore (0,5 kg∙cm). Le caratteristiche principali di questa serie di macchine:

  1. Il sistema di bilanciamento consente di misurare lo squilibrio nel sistema di coordinate polari in due piani con visualizzazione dell’entità e dell’angolo di squilibrio, sia rispetto all’asse passante per i centri geometrici di rotolamento delle ruote, sia rispetto all’asse di rotazione della sala montata nei cuscinetti degli assi.
  2. Il sistema di bilanciamento PAK-GD viene messo a punto con il metodo delle “tre partenze”; il vantaggio di questo metodo è che l’apparecchiatura ha sempre un’elevata sensibilità, poiché la procedura di calibrazione della macchina viene eseguita ogni volta che viene messa a punto su un nuovo rotore.
  3. L’elaborazione e l’emissione di informazioni avviene in modalità “tempo reale”, che consente di seguire il comportamento dello squilibrio, migliorando l’analisi delle informazioni.
  4. Per agevolare il controllo del sistema di bilanciamento, l’apparecchiatura è dotata di un computer industriale con schermo tattile che utilizza il sistema operativo Windows 7.
  5. Il sistema di bilanciamento della macchina consente di lavorare con due piani di correzione contemporaneamente, riducendo notevolmente i tempi di bilanciamento.
  6. L’interfaccia del software presenta numerosi suggerimenti che aiutano a padroneggiare rapidamente i comandi.
  7. Nella progettazione dell’interfaccia sono stati utilizzati diagrammi per semplificare l’analisi delle informazioni.
  8. Il design a leva della sospensione mobile dei supporti consente di ottenere un’elevata precisione delle macchine a una velocità di 200 … 400 giri al minuto e permette all’operatore di analizzare il livello di squilibrio residuo in modo visivo. 400 giri/min. e consente all’operatore di analizzare il livello di squilibrio residuo in modo visivo.
  9. Le macchine sono dotate di “martinetti”, che consentono di ottenere un’installazione rapida e senza urti del rotore; ciò permette di risparmiare i colli di supporto della sala macchine e i rulli di supporto della macchina.
  10. La rapidità di installazione del rotore è ottenuta anche grazie all’uso di dispositivi di presa nella progettazione dei martinetti, mentre il centraggio delle ruote avviene automaticamente.
  11. La macchina può essere dotata di uno speciale equipaggiamento aggiuntivo per l’equilibratura di gruppi ruota con cambio (azionato dalla parte centrale dell’assale) senza smontare il cambio.
  12. Il design speciale dei “rulli di supporto” e dei cuscinetti di alta qualità e precisione, nonché una tecnologia speciale per la produzione dei rulli, consentono di ottenere un’elevata precisione.
  13. Il “blocco a rulli” ha una funzione di “autoinstallazione” che elimina la necessità di regolazione, riducendo i tempi di installazione ed eliminando anche la possibilità di “zigrinature” sui perni dei cuscinetti del rotore.
  14. La larghezza dei rulli di supporto impedisce inoltre la comparsa di “zigrinature” sulla superficie di contatto del rotore.
  15. La macchina può essere dotata di dispositivi di fresatura aggiuntivi per eliminare lo squilibrio.
  16. L’apparecchiatura è dotata di un “azionamento assiale”, la cui caratteristica è quella di trasmettere una grande coppia, che consente di accelerare e arrestare rapidamente la sala macchine, il che permette di abbreviare il ciclo di equilibratura. La presenza di un mandrino completo di cannotto aumenta la produttività e l’affidabilità della macchina.
  17. Il motore elettrico è dotato di una riserva di potenza, che consente di ridurre il tempo di accelerazione e decelerazione del rotore, nonché di aumentarne le risorse.
  18. Il progetto dell’azionamento elettrico prevede un convertitore di frequenza, che protegge le apparecchiature elettriche e consente un’accelerazione e una decelerazione fluide del motore elettrico e una regolazione continua della velocità del rotore.
  19. Le macchine per l’equilibratura delle coppie di ruote del materiale rotabile hanno un’elevata affidabilità e produttività. Ciò è confermato dall’effettivo funzionamento di tale macchina in condizioni di produzione di massa (PJSC INTERPIPE, Dnepropetrovsk).

Caratteristiche del design

L’equilibratura delle coppie viene effettuata quando sono installate dagli anelli interni dei cuscinetti a rulli, o dai colli di sbarco dei cuscinetti a rulli, sui cuscinetti a rulli della macchina. La sospensione della macchina è a leva con giunti a cuscinetti, con una bassa frequenza di risonanza naturale, che garantisce un’elevata precisione di bilanciamento. La rotazione della sala montata durante l’equilibratura viene eseguita da una trasmissione assiale cardanica. L’azionamento elettrico asincrono a controllo di frequenza consente di eseguire un controllo continuo della velocità senza arrestare il motore elettrico, la scelta di modalità ottimali per il bilanciamento. Le macchine possono essere dotate di sensori per il runout assiale e/o radiale.

Cuscinetti autoallineanti con rulli cilindrici temprati

Cuscinetti autoallineanti con rulli cilindrici temprati – eliminano la possibilità di formazione di tracce di “zigrinatura” sui perni del rotore di montaggio (cuscinetto) con bassa durezza e grande massa. I martinetti per l’installazione e la rimozione senza problemi delle ruote dai supporti proteggono i meccanismi della macchina dagli urti, creando comodità e sicurezza nel processo di lavoro.

SISTEMA DI BILANCIAMENTO E CONTROLLO

Facilitiamo il bilanciamento – il principale vantaggio che caratterizza i nostri sistemi di bilanciamento.

  • La facilità d’uso e la semplicità di funzionamento non richiedono particolari conoscenze teoriche da parte dell’operatore.
  • Visualizza il processo di bilanciamento in tempo reale e monitora il comportamento di squilibrio del rotore sullo schermo per ottenere il miglior risultato possibile.
  • La massima sensibilità della macchina in qualsiasi momento del funzionamento, la messa a punto e la calibrazione della macchina vengono effettuate dall’operatore stesso.
  • Privo dell’influenza di fattori esterni di vibrazione sul risultato di misura, ha un elevato grado di protezione contro vari tipi di disturbi.
  • Funzionalità e precisione leader a livello mondiale grazie a 40 anni di sviluppo e di esperienza applicativa nel settore.
Opzioni 9717K 9718K
Gamma di pesi delle coppie di bilanciamento sulla macchina, kg (min-max) 300 – 1500 800 – 3000
Gamma di diametri delle ruote consentiti, mm 700 – 1350 700 – 1350
Larghezza ammissibile della sala montata rispetto all’asse ferroviario 2000 – 2300 2000 – 2300
Distanza tra le superfici interne delle ruote 1300 – 1600 1300 – 1600
Diametro dei colli dei cuscinetti del rotore, mm 50 – 200 50 – 200
Gamma di velocità del rotore, giri/min (min-max) 200 – 800 200 – 600
Sbilanciamento specifico residuo minimo raggiungibile, gmm/kg non più 1,0 non più 1,0
Tipo di azionamento Assiale Assiale
Tipo di supporto Rulli Rulli
Potenza del motore dell’azionamento per la rotazione dei pezzi, non inferiore a, kW 15 15
Sistema di bilanciamento delle macchine PAK PAK

FORNIAMO UNA SOLUZIONE COMPLETA, ASSISTENZA E FORMAZIONE AL MOMENTO DELL'ACQUISTO

La nostra azienda dispone di un centro di assistenza tecnica. In caso di domande, potete contattarci per ricevere aiuto.


    Richiedi un preventivo


    Lasciate una richiesta, un nostro responsabile vi contatterà per chiarire i dettagli per un preventivo commerciale.

    GRATIS
    Calcoleremo le tolleranze per lo squilibrio residuo ammissibile in base ai vostri disegni. Bilanciare correttamente!