MACCHINA EQUILIBRATRICE 9K723 (IT)

40
Peso massimo, tonnellate
4000
Diametro massimo, mm
10000
Lunghezza del rotore, mm
0.4
Precisione, g.mm/kg

Equilibratrice a cuscinetti morbidi con sospensione a pendolo e rulli cilindrici per la determinazione qualitativa e l’eliminazione dello squilibrio di rotori pesanti di varie configurazioni.

Sono utilizzati nell’industria energetica per la riparazione di rotori di turbine a vapore e a gas di centrali termiche e nucleari, rotori di generatori e ancore di motori elettrici pesanti.

Le macchine per l’equilibratura di rotori pesanti sono un insieme di soluzioni tecniche innovative in grado di ridurre significativamente i tempi di riparazione e manutenzione del rotore, garantendo al contempo la sicurezza del prodotto e del personale.

FORNIAMO UNA SOLUZIONE COMPLETA, ASSISTENZA E FORMAZIONE AL MOMENTO DELL'ACQUISTO

La nostra azienda dispone di un centro di assistenza tecnica. In caso di domande, potete contattarci per ricevere aiuto.


    Richiedi un preventivo


    Lasciate una richiesta, un nostro responsabile vi contatterà per chiarire i dettagli per un preventivo commerciale.

    VANTAGGI E CARATTERISTICHE

    Cassette a rulli autoallineanti

    • I supporti sono dotati di “cassette a rulli autoallineanti”, il cui vantaggio è che non è necessario allineare con precisione i supporti tra loro e rispetto al rotore, oltre a evitare la comparsa di “zigrinature” sulle piste dei cuscinetti del rotore.
    • Design speciale dei rulli e componenti di alta qualità. L’ampia superficie cilindrica dei rulli impedisce inoltre la comparsa di “zigrinature”.
    • Le cassette di rulli sono fornite con un set aggiuntivo di rulli di dimensioni diverse per ridurre gli errori di bilanciamento quando i diametri dei perni del rotore e del rullo vengono fatti coincidere.

    L’effetto “zigrinatura” si verifica se la superficie di contatto del rotore ha una durezza inferiore a quella dei rulli e se il rotore ha una massa elevata. Per ridurre questo effetto, i rulli hanno un’ampia superficie di contatto e smussi a raggio.

    • Il design dei supporti consente di regolare l’altezza delle cassette a rulli, ovvero di bilanciare il rotore con diversi diametri dei perni dei cuscinetti.
    • Il design unico dei supporti e la loro sospensione mobile del tipo a pendolo.
    • I supporti della macchina hanno una bassa “frequenza di risonanza” naturale, che consente il bilanciamento quando il rotore ruota nell’intervallo 120 … 250 giri/min. Tali giri rendono sicuro il processo di equilibratura e sono consigliati anche se i giri di lavoro del rotore sono dieci volte superiori. Il metodo di equilibratura a bassa velocità è utilizzato da molti anni da tutti i produttori di apparecchiature di equilibratura.

    Una caratteristica della riparazione di rotori pesanti è che qualsiasi ritardo nella riparazione comporta costi finanziari significativi. Perché il rotore, pur essendo bilanciato, non funziona …

    Prestazioni e funzionamento

    • Le macchine sono dotate di martinetti che consentono un’installazione rapida e senza urti del rotore, il che ha permesso di garantire la sicurezza delle superfici di contatto tra il rotore e i rulli della macchina.
      Inoltre, i martinetti sostengono il rotore durante l’assemblaggio, la manutenzione e altri lavori di riparazione, facilitando questi processi.
    • Grazie al suo design unico, la macchina non necessita di fondamenta e può essere installata sul pavimento dell’officina.
    • Le macchine a cinghia possono essere dotate di “arresti assiali” per impedire al rotore di muoversi in direzione assiale, un vantaggio che può essere facilmente ottenuto. Grazie all’esclusiva struttura brevettata del “MOVING ROLLER” ®, il contatto tra il rotore e le battute non causa grandi errori di bilanciamento.

    • L’azionamento elettrico è dotato di un convertitore di frequenza, che consente di proteggere le apparecchiature elettriche, di organizzare l’accelerazione e la decelerazione del rotore e di fornire una regolazione continua della velocità del rotore.
    • Un potente motore elettrico che consente di ridurre il tempo di bilanciamento del rotore riducendo il suo ciclo di “accelerazione e decelerazione”. Si noti che la potenza di azionamento delle nostre macchine è solitamente 2 volte superiore a quella dei principali concorrenti, il che significa che i tempi di accelerazione e decelerazione sono 2 volte inferiori, il che aumenta la produttività dell’operazione.
    • La rotazione del rotore nelle macchine della serie pesante produce una “trasmissione assiale” mediante un albero cardanico. Per i rotori di massa relativamente bassa, le macchine possono essere dotate di una “trasmissione a cinghia”, che le rende più versatili e consente di bilanciare una gamma molto ampia di pezzi.

    Abbiamo pensato in dettaglio a tutte le soluzioni progettuali delle equilibratrici prodotte, basandoci sull’esperienza pratica del loro utilizzo; di conseguenza, le macchine della serie pesante hanno un elevato grado di affidabilità e manutenibilità.

    Configurazione e attrezzatura della macchina

      • Base della macchina – 4 sezioni
      • Supporto di misurazione con sospensione morbida – 2 pezzi.
      • Cassetta a rulli autoallineanti (fino a 5000 kg) – 2 pezzi.
      • Cassetta a rulli autoallineanti (fino a 40.000 kg) – 2 pezzi.
      • Trasmissione a cinghia con sistema di tensione della cinghia – 1 pz.
      • Testata a trazione assiale – 1 pezzo.
      • Martinetti per un’installazione agevole del rotore sulla macchina – 2 pezzi.
      • Sistema di bilanciamento PAK-1 (modulo di elaborazione del segnale, computer industriale con touchscreen) – 1 pz.
      • Quadro elettrico per inverter con pannello di controllo macchina – 1 pz.

    SISTEMA DI BILANCIAMENTO E CONTROLLO

    Facilitiamo il bilanciamento – il principale vantaggio che caratterizza i nostri sistemi di bilanciamento.

    • La facilità d’uso e la semplicità di funzionamento non richiedono particolari conoscenze teoriche da parte dell’operatore.
    • Visualizza il processo di bilanciamento in tempo reale e monitora il comportamento di squilibrio del rotore sullo schermo per ottenere il miglior risultato possibile.
    • La massima sensibilità della macchina in qualsiasi momento del funzionamento, la messa a punto e la calibrazione della macchina vengono effettuate dall’operatore stesso.
    • Privo dell’influenza di fattori esterni di vibrazione sul risultato di misura, ha un elevato grado di protezione contro vari tipi di disturbi.
    • Funzionalità e precisione leader a livello mondiale grazie a 40 anni di sviluppo e di esperienza applicativa nel settore.

    SPECIFICHE TECNICHE

    Parametro 9K723
    Gamma di massa dei rotori bilanciati, kg 2000 – 40000
    Diametro massimo del rotore (sopra il letto), mm 4000
    Diametro dei colli dei cuscinetti del rotore, mm 70 – 450
    Distanza tra i centri dei colli di supporto del rotore, mm, min/max 800 – 10000
    Tipo di supporto Rulli
    Squilibrio specifico residuo minimo raggiungibile, g.mm/kg 0,4
    Gamma di velocità del rotore, giri/min 200 – 1000
    Tipo di azionamento Azionamento elettrico asincrono a frequenza variabile
    Potenza del motore elettrico, kW 110
    Elemento che trasmette la rotazione del rotore Cinghia / cardano
    Strumentazione PAK-1
    Lunghezza base, mm 12000

    PER SAPERNE DI PIÙ SULLE ALTRE MACCHINE DELLA SERIE


    La pagina elenca le caratteristiche del modello base della macchina. Quasi tutti i parametri (diametro, lunghezza, peso, ecc.) della macchina possono essere modificati su richiesta del cliente. Al momento dell’ordine della macchina, tutti i parametri della macchina saranno concordati in aggiunta.
    GRATIS
    Calcoleremo le tolleranze per lo squilibrio residuo ammissibile in base ai vostri disegni. Bilanciare correttamente!